• di Lino Rialti

Trovata morta in una piscina bimba di 3 anni di Foligno


E' stata trovata morta, nel pomeriggio di ieri, la bambina di tre anni di cui si erano perse le tracce a Foligno nello stesso pomeriggio.


Il corpo, purtroppo senza vita, della bimba giaceva in una piscina di pertinenza di una casa disabitata a due chilometri circa dall'abitazione di Foligno della famiglia.


Si sarebbe trattato di un tragico incidente ma si attendono gli esiti dell'autopsia per avere un quadro più chiaro.


I tre cani di famiglia, spariti con la piccola, sarebbero tornati a casa bagnati, altro elemento che avvalorerebbe l'ipotesi del tragico incidente.


Un gioco finito male, insomma, la probabile causa della vicenda, infatti secondo le prime ricostruzioni, l'incidente sarebbe occorso dopo che la bambina sarebbe sfuggita allo sguardo dei familiari mentre giocava a portare a spasso i cani del nucleo familiare.


Le ricerche erano scattate da subito ed avevano visto coinvolti Carabinieri della Compagnia di Foligno, Polizia di Stato del locale Commissariato, volontari e Vigili del Fuoco anche con i cani molecolari.


Quando è stata trovata la piccola, i soccorritori hanno provato anche a rianimarla, ma invano.

Era stata la madre della piccola a dare l'allarme ai Carabinieri, dopo circa un'ora che nonostante le ricerche non la trovava. A localizzare il corpicino l'elicottero dei Carabinieri intento nelle ricerche.



#bimbamorta #foligno #cani #carabinieri #piscina

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Chi sono

Mi interesso di tutto e scrivo da sempre. Difficilmente non ho un'opinione su di un argomento. Sono iscritto da quasi trent'anni all'Ordine dei giornalisti.

  • Twitter Black Round

© 2023 la riproduzione, anche parziale, è riservata

La collaborazione a La Mollica è da intendersi gratuita e senza alcun corrispettivo salvo accordi scritti preventivamente pattuiti.