• di Lino Rialti

In memoria del giornalista Walter Tobagi


Oggi ricorrono 40 anni dalla barbara uccisione del giornalista del Corriere della Sera Walter Tobagi.


Tobagi fu ucciso perché rappresentava la realtà dei fatti separandola dalle opinioni e dai pregiudizi. E per la sua onestà morale ed intellettuale la mano terrorista gli tolse la vita, era il 28 maggio del 1980 a Milano.


Il Presidente della Repubblica, anche lui colpito da vicino da una mano assassina, anche se di diversa natura, ha compreso perfettamente il personaggio. Così lo ricorda con queste parole:"Era un democratico, un riformatore, e questo risultava insopportabile al fanatismo estremista, Tobagi è morto giovanissimo. A trentatré anni aveva già dimostrato straordinarie capacità, era leader sindacale dei giornalisti lombardi, aveva al suo attivo studi, saggi storici, indagini di carattere sociale e culturale". E Mattarella così prosegue :"è stato ucciso in quei mesi, in cui altri uomini dello Stato, altri eroi civili, cadevano a Milano e in tutta Italia per fedeltà a quei principi di convivenza che la Mitologia rivoluzionaria, le trame eversive, le organizzazioni criminali di diversa natura volevano colpire".

L'assassinio del giornalista Walter Tobagi

Ha poi espresso vicinanza alla famiglia del giornalista ed ha avuto parole di elogio ed incoraggiamento per il giornale di via Solferino: "Questo giorno di memoria è importante per il Corriere della Sera, che ha avuto in Tobagi una delle sue firme più prestigiose, e lo è per tutta la stampa italiana: la società è cambiata in questi decenni ma la sfida della libertà, dell'autonomia, dell'autorevolezza della professione giornalistica è sempre vitale. Il desiderio di scavare nella realtà per portare alla luce elementi nascosti, oltre a essere buon giornalismo, aiuta anche a trovare semi di speranza. Di questo abbiamo bisogno".


Vari tributi e citazioni in Italia, anche l'Aula del senato ha osservato un minuto di silenzio e tributato un applauso unanime alla memoria di Walter Tobagi.



#WalterTobagi #assassinio #giornalista

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Chi sono

Mi interesso di tutto e scrivo da sempre. Difficilmente non ho un'opinione su di un argomento. Sono iscritto da quasi trent'anni all'Ordine dei giornalisti.

IMG-9934.jpg