• di Lino Rialti

Grazie al cielo i tedeschi amano l'Italia


Ai tedeschi piace la nostra terra, il nostro cibo, il nostro vino ma soprattutto il calore della nostra gente, anche se quest'anno dovremmo fare i salti mortali per continuare a farlo sentire tra mascherine, guanti e plexiglas.

Ma tant'è, già i primi avventurosi tra i turisti tedeschi sono discesi ed hanno ri-colonizzato, si fa per dire, la riviera veneto-romagnola.


Ma c'è un hotel a Jesolo che ha avuto un soprannome:"l'hotel dei tedeschi", proprio quest'anno. Infatti oltre la metà degli ospiti provengono dalla Germania. Si tratta dell'Hotel Cavalieri Palace.


All'albergo stanno già ritornando a lavorare, quasi a pieno regime e, questo nonostante l'avvertimento del governo di Berlino che ha indirizzato a chi intende viaggiare in Italia, riguardo ai possibili rischi di contagio, che poi non sono per nulla dissimili da quelli che correrebbero stando a casa.


"Una grande soddisfazione - commenta il titolare Antonio Vigolo intervistato da alcuni giornalisti- questo significa che per questi clienti la vacanza è un'esperienza irrinunciabile perché è una questione di cuore. Loro sono innamorati di Jesolo e dell'Italia per le emozioni che hanno ricevuto".


Nell'hotel c'è anche chi con un certo coraggio, sfida le scelte di chiusura del proprio governo, infatti si nota anche qualche auto austriaca nel parcheggio. Per evitare problemi transitano dalla Svizzera, così passano e non devono fare la quarantena al ritorno, dei veri innamorati del nostro paese che raggiungerebbero ad ogni costo. Buon segno premonitore per quel che resta della stagione turistica.


#lhoteldeitedeschi #Germania #Austria #confini #turismo #italia #mare #veneto #emiliaromagna

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Chi sono

Mi interesso di tutto e scrivo da sempre. Difficilmente non ho un'opinione su di un argomento. Sono iscritto da quasi trent'anni all'Ordine dei giornalisti.

IMG-9934.jpg