• Lino Rialti

Annullato il taglio dei vitalizi in Senato, ira M5S e PD



Bocciato, in Senato, il taglio dei vitalizi: così esulta e gongola Maurizio Paniz, ex deputato, avvocato che ha difeso con i ricorsi, la maggior parte dei senatori che si opponevano al taglio dei vitalizi.


Infatti Poniz, così commenta all'agenzia stampa ANSA:"La Commissione Contenziosa del Senato ha appena annullato la delibera dell'Ufficio di presidenza che aveva deciso il taglio dei vitalizi agli ex parlamentari. E' stato ripristinato lo Stato di diritto".


La Lega avrebbe votato contro questa decisione. Infatti Matteo Salvini ha commentato in una trasmissione su Rete 4: "Come Lega cercheremo di cambiare la decisione della Commissione Contenziosa del Senato sul taglio dei vitalizi".


Di Maio ha dichiarato a caldo su Facebook: "Senza parole ma non li ripristineremo".


Il capo politico dei Cinquestelle, Vito Crimi, ha commentato: "La casta tiene il malloppo, è uno schiaffo al Paese, ci provavano da mesi, lo hanno fatto di notte, di nascosto".


Un comunicato del Pd manifesta "Sconcerto, il Pd è totalmente contrario alla decisione assunta dalla commissione contenziosa del Senato sui vitalizi".


Un "incidente" di percorso, in un momento come questo, che allontana sempre più il Palazzo dal popolo. Una vergogna fatta veramente barbaramente, con un sotterfugio. Comunque il provvedimento, anche se sospeso, non verrà fermato, riceverà però ritardi nell'applicazione, e su questo contano i beneficiari degli assegni, che intanto, continuano ad incassare.

6 visualizzazioni0 commenti
Chi sono

Mi interesso di tutto e scrivo da sempre. Difficilmente non ho un'opinione su di un argomento. Sono iscritto da quasi trent'anni all'Ordine dei giornalisti.

  • Twitter Black Round

© 2023 la riproduzione, anche parziale, è riservata

La collaborazione a La Mollica è da intendersi gratuita e senza alcun corrispettivo salvo accordi scritti preventivamente pattuiti.