• Lino Rialti

I cinque fatti del giorno (16 agosto 2020)



Coronavirus in Italia: nuovo, oramai costante, aumento dei contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore: sono 629, contro i 574 di ieri. Il totale dei casi totali sale ora a 253.438. Quattro le vittime. Il totale dei decessi sale così a 35.392, quasi la metà in Lombardia (16.837). Tre le Regioni italiane con più alti incrementi: il Veneto (+120), la Lombardia (+94) e l'Emilia Romagna (+71). Solo in Trentino e Valle d'Aosta non si sono registrati nuovi casi. I tamponi effettuati sono stati 53.123, in crescita rispetto ai 46.723 di ieri. Questi i dati del ministero della Salute. Tante le raccomandazioni, soprattutto ai giovani che se non interessati direttamente, si ammalano ma in genere meno e con forme più lievi, divengono però untori nelle comunità che frequentano e soprattutto all'interno delle famiglie.



Ha fatto il giro del web la foto di un infermiere, Marco Bellafiore, che sul suo profilo Facebook si sfoga: "voi in discoteca, noi in tute di plastica a 30 gradi".



Usa: è morto il fratello minore di Donald Trump, Robert. Era ricoverato in ospedale. Non sono state rese note le circostanze del decesso. Ne ha dato notizia il presidente degli Stati Uniti in una nota: "È con il cuore pesante che vi annuncio che il mio meraviglioso fratello, Robert, è morto stasera, in pace. Non era solo mio fratello era il mio migliore amico. Mi mancherà moltissimo, ma ci rivedremo. Il suo ricordo vivrà nel mio cuore per sempre". Donald Trump, 74 anni aveva fatto visita a suo fratello venerdì in un ospedale di New York, rimanendovi per circa 45 minuti. Molti media statunitensi hanno affermato che Robert Trump fosse gravemente malato. Robert era devoto e fedelissimo al fratello, sino a portare in tribunale, senza successo, però, la nipote Mary Trump per tentare di evitare la pubblicazione del "libro verità" sullo zio Donald.



E' stato prodotto in Russia e dalla Russia di Putin il primo lotto di vaccino contro il Coronavirus che causa la Covid-19. Il presidente Vladimir Putin aveva annunciato, trionfale, martedì scorso, di avere autorizzato, primo al mondo, il vaccino. L'annuncio era stato accolto con cautela dalla comunità scientifica, preso come propaganda politica. Gli scienziati e dall'Organizzazione mondiale della sanità avevano affermato che necessitava ancora di un rigoroso controllo di sicurezza ed invece "Il primo lotto del nuovo vaccino contro il coronavirus sviluppato dall'istituto di ricerca Gamaleya è stato prodotto", ha detto il ministero della Salute di Mosca in una dichiarazione citata dalla Itar Tass. Nella nota dell'agenzia russa viene citato Putin che assicura che il vaccino "è sicuro", tanto da farlo inoculare ad una delle sue figlie, anche se gli studi clinici non erano ancora stati completati e solo questa settimana sono iniziati i test della fase finale che hanno coinvolto più di 2.000 persone. Il vaccino russo, battezzato Sputnik V dal nome del primo satellite di epoca sovietica lanciato nello spazio nel 1957, è stato sviluppato dall'istituto di ricerca Gamaleya di Mosca, in collaborazione con il ministero della Difesa russo. La Russia ha affermato che la produzione del vaccino su scala industriale è prevista a partire da settembre. Entro dicembre o gennaio prevede di produrre 5 milioni di dosi al mese. Il ministro della Sanità Mikhail Murashko ha detto questa settimana che il vaccino sarà prima messo a disposizione dei medici e successivamente sarà disponibile a tutti i russi su base volontaria. Con oltre 917.000 contagi confermati, la Russia è attualmente il quarto Paese al mondo dopo Stati Uniti, Brasile e India. Attualmente la Russia ha 92.000 persone ricoverate in ospedale per Covid-19 e 2.900 in terapia intensiva, secondo il ministero della Salute.




Bielorussia: il presidente Alexander Lukashenko chiede aiuto a Vladimir Putin, la pressione del popolo è diventata incontenibile, l'esercito inizia a rompere la monoliticità e abbassa gli scudi e molti soldati simpatizzano coi manifestanti. E così, dopo 26 anni di governo ininterrotto, Alexander Lukashenko ha espresso la volontà di parlare con il leader russo Vladimir Putin. "L'aggressione contro di noi sta montando. Dobbiamo contattare Putin così io posso parlarci", ha detto Lukashenko in un incontro con funzionari del governo mentre il Paese si prepara a un nuovo weekend di proteste contro la sua rielezione, si parla di pesanti brogli. Dal canto suo il Cremlino è "fiducioso" che in Bielorussia si trovi una "rapida" soluzione alla crisi, insomma neanche Putin ha ancora deciso da che parte stare, se appoggiare il dittatore a reprimere ancora una volta le proteste nel sangue o se perdere un alleato ed un altro stato cuscinetto. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin nel colloquio telefonico con il leader bielorusso Alexander Lukashenko. "Le due parti hanno espresso la loro fiducia in una risoluzione rapida dei problemi in atto" in Bielorussia, ha indicato la presidenza russa dopo il colloquio telefonico tra Vladimir Putin e Aleksander Lukashenko.




La maggior parte degli italiani, grazie alla pandemia in corso, ha deciso di non restare a casa ma di farlo in maniera diversa dagli anni scorsi. E' stata riesumata la tovaglia a scacchi o fantasia che è stata distesa su di un prato da 4,5 milioni di italiani. Infatti sono cos' tanti i cittadini che hanno scelto il tradizionale e oramai quasi completamente fuori moda, pic-nic, rispolverando le tradizioni di una volta. E così il giorno di Ferragosto è passato all'aria aperta con grigliate o piatti portati da casa per evitare il rischio di assembramenti nel rispetto delle misure imposte dall'emergenza Coronavirus: è quanto emerge dall'indagine Coldiretti/Ixè dalla quale si evidenzia che più di un italiano su due (54%) ha scelto di spostarsi e non è restato a casa per Ferragosto e ha deciso di mettersi in viaggio per raggiungere parenti e amici per andare in vacanza al mare, in campagna e in montagna o per fare una semplice gita fuori porta.




   

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Chi sono

Mi interesso di tutto e scrivo da sempre. Difficilmente non ho un'opinione su di un argomento. Sono iscritto da quasi trent'anni all'Ordine dei giornalisti.

  • Twitter Black Round

© 2023 la riproduzione, anche parziale, è riservata

La collaborazione a La Mollica è da intendersi gratuita e senza alcun corrispettivo salvo accordi scritti preventivamente pattuiti.