• Lino Rialti

I cinque fatti del giorno (24 luglio 2020)



1) Coronavirus in Italia: risalgono i contagi, in questa fase sono piccoli focolai ma ce ne sono diversi e ben distribuiti sul territorio dello Stato. I positivi sono 306, grazie anche al numero di tamponi effettuati ieri che è notevole, 10 i morti. Solo la piccola Valle d'Aosta, ieri, non ha registrato nuovi casi di Covid-19. Intanto, controllando la vicenda dell'App Immuni, si delinea un netto flop: solo il 12% di chi ha smartphone ha Immuni, 4,3 milioni di persone. Per funzionare ne servirebbero almeno 23 milioni. In Campania il Governatore De Luca propone una nuova provocazione: "chiusura per i negozi che non usano le mascherine". Anche perché sono diversi i casi di turisti che spostandosi verso i luoghi di villeggiatura vengono trovati positivi al virus. Ad esempio a Capri sono stati trovati positivi tre giovani romani in vacanza. Il sindaco si affretta a dichiarare che non c'è "Nessuna criticità", nessuno vuole allarmare i turisti che finalmente iniziano a muoversi e stanno ristorando in parte albergatori e ristoratori oltre a tutto il resto della filiera e dell'indotto.



2) Politica: Conte sotto assedio dall'opposizione, ma anche da alcuni alleati, sull'uso della task force e del Mes . Partito Democratico e Cinquestelle sono infatti divisi anche a Bruxelles ma anche in casa. La maggioranza e' divisa anche sulla legge elettorale. Il duo Salvini-Meloni hanno fatto sapere che probabilmente non voteranno lo scostamento di bilancio, la cosiddetta "manovrina d'estate" da 25 miliardi. Forza italia sta alla finestra. Mercoledì prossimo il premier Conte sarà alla Camera dei Deputati per le comunicazioni relative al contrasto all'emergenza Covid-19 e alla proroga dello stato d'emergenza.



3) Vicenda Carabinieri arrestati a Piacenza: la Procura militare apre un fascicolo ma intanto l'inchiesta civile prosegue mentre a Piacenza arriva dalla Sicilia un nuovo Comandante. La Guardia di Finanza, dopo aver posto, su ordine dell'Autorità Giudiziaria, i sigilli alla caserma Levante, arrestato sei militari con accuse pesantissime, avendo rotto il muro di timore ed omertà, sta raccogliendo nuove testimonianze. La cittadina emiliana è sottosopra. Sequestrati ad un militare una villetta con piscina e decine di conti correnti, auto e moto. Certe notizie fanno rivoltare lo stomaco e non si vorrebbero mai scrivere.



4) Una guardia del lagher nazzista di Stutthof è stata arrestata in Germania: meglio tardi, anzi tardissimo, che mai. Il tribunale di Amburgo gli ha inflitto due anni di carcere, le motivazioni della sentenza fanno rabbrividire: "Colpevole di aver contribuito con la sua attività di vigilanza alla morte di 5.232 persone nel campo di concentramento di Stutthof". Nonostante tutto il ritardo biblico, visto il suo stato di salute e la sua veneranda età, la corte di Amburgo lo ha lasciato libero. Laconico il commento del Centro Wiesenthal: "E' un insulto".



5) Coronavirus nel mondo: in Europa oltre 3 milioni di casi. Negli Usa 4 milioni di contagi ma Donald Trump ha dichiarato di vedere "la luce in fondo al tunnel", chissà di quale tunnel sta parlando, come al solito a vanvera. E' talmente approssimativo che risulta offensivo, infatti la Covid-19 è arrivata fino alla Casa Bianca, con un impiegato della caffetteria trovato positivo. Nuove fiammate in India e Brasile dove la recrudescenza del Coronavirus sta mettendo in crisi i già approssimativi sistemi sanitari. In India i pazienti vengono ricoverati su letti di cartone, ma stanno finendo anche quello (erano 10.000).


In breve:

*ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha compiuto 79 anni, tantissimi gli auguri ed i complimenti: "garbo", "gentilezza" , "umanità" e soprattutto "autorevolezza" sono le parole più frequenti a lui indirizzate. Ha ringraziato con un tweet:

Il Presidente #Mattarella: “Grazie alle cittadine e ai cittadini che hanno voluto esprimermi, attraverso i social, gli auguri per il compleanno”. — Quirinale (@Quirinale) July 23, 2020

*Il nuovo ponte di Genova il 5 agosto sarà percorribile. Lo hanno annunciato il presidente della Regione Giovanni Toti, il sindaco ed il commissario Marco Bucci.

32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Chi sono

Mi interesso di tutto e scrivo da sempre. Difficilmente non ho un'opinione su di un argomento. Sono iscritto da quasi trent'anni all'Ordine dei giornalisti.

  • Twitter Black Round

© 2023 la riproduzione, anche parziale, è riservata

La collaborazione a La Mollica è da intendersi gratuita e senza alcun corrispettivo salvo accordi scritti preventivamente pattuiti.