• Lino Rialti

Ordine sparso nelle regioni: test alle badanti in Veneto e mascherine anche all'aperto in Lombardia



Tutti in ordine sparso e senza una visione nemmeno nazionale, figuriamoci europea. Ma tant'è: dal primo luglio saranno obbligatori e gratuiti i test alle badanti che rientreranno in Veneto dai paesi extra Ue. A stabilirlo un'ordinanza che uscirà nelle prossime ore a firma del Governatore veneto Luca Zaia.


Poco lontano, nella martoriata Lombardia, In un'altra ordinanza, stavolta del Governatore Attilio Fontana, sarà prorogato l'uso della mascherina anche all'aperto almeno fino al 14 luglio.


Ovviamente sono provvedimenti frutto dell'autonomia regionale ma denotano una assenza di strategia condivisa. Sarebbe meglio coinvolgere il Governo centrale ed emettere provvedimenti comuni, provenienti da una visione d'insieme, invece, si sospetta, più per fame di fama che fame di sanità, Zaia e Fontana zampillano provvedimenti anti Covid-19 così come pensano sia più opportuno, soprattutto alla loro visibilità mediatica.






3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Chi sono

Mi interesso di tutto e scrivo da sempre. Difficilmente non ho un'opinione su di un argomento. Sono iscritto da quasi trent'anni all'Ordine dei giornalisti.

  • Twitter Black Round

© 2023 la riproduzione, anche parziale, è riservata

La collaborazione a La Mollica è da intendersi gratuita e senza alcun corrispettivo salvo accordi scritti preventivamente pattuiti.